DISORDINITEMPOROMANDIBOLARI&DOLORI OROFACCIALI

LE RISPOSTE AI FALSI MITI E AI DILEMMI CLINICI”

I RIMEDI

Oggi sappiamo con certezza che i disordini temporomandibolari sono una patologia “artrosica” da sovraccarico. Esistono varie cause predisponenti, ma il bruxismo nella forma di serramento dei muscoli masticatori e la tensione emotiva sono spesso il fattore scatenante e rappresentano l’obiettivo primario della terapia. Al contrario, il ruolo dell’occlusione dentale è stato completamente sminuito. Quindi, tutte le terapie ortodontiche, protesiche e di correzione occlusale sono state giudicate non corrette per la cura dei TMD dalla letteratura di alto livello.